Quantcast

Bordoni-Massaro: solidarietà agli autisti, serve più Sicurezza

Roma – “Esprimiamo vicinanza e solidarietà ai, conducenti dei mezzi Atac oggi in sciopero per denunciare e far riflettere sulle ultime aggressioni verificatesi la scorsa settimana ai loro danni”. Afferma il vice coordinatore romano Pietrangelo Massaro con delega all’Organizzazione in FI che aggiunge: “Quanto successo ci ricorda l’importanza della sicurezza per tutti i lavoratori, con una particolare attenzione per chi svolge un servizio pubblico in strada. Spesso gli autisti Atac sono bersaglio di atti di vandalismo, aggressioni e attacchi. Dobbiamo tutti rispettare chi svolge un servizio così importante per la città. Voglio dunque inviare la mia solidarietà agli autisti aggrediti con la promessa che quando saremo al governo della Città investiremo energie e risorse per garantire sicurezza sui mezzi pubblici”. – E Davide Bordoni coordinatore romano di Forza Italia e capogruppo in Assemblea Capitolina avanza la proposta di un sistema di allerta automatico a bordo di ogni mezzo in grado di far intervenire le forze dell’ordine segnalando loro posizione Gps del mezzo. “Serve più sicurezza sugli autobus – dichiara il consigliere Bordoni – in caso di emergenze l’autista deve poter chiamare le forze dell’ordine con un semplice gesto della mano. Una misura utile da integrarsi con videocamere, biglietto a bordo e salita solamente dalla porta anteriore. Guidare autobus di linea comporta già uno sforzo fisico considerevole, soprattutto nel traffico di Roma, non si può condurre questa attività senza una condizione di sicurezza adeguata”. Così conclude la nota congiunta Davide Bordoni di FI