RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Bordoni: Montanari deve dimettersi, romani fanno slalom tra rifiuti

Roma – “Si prospetta un mese davvero complicato sia per i romani che per la raccolta dei rifiuti, visto che il prossimo 14 luglio e’ stato indetto uno sciopero da parte degli operatori Ama. Ebbene in piena estate ci troviamo con gli stessi problemi di un anno fa, naturalmente aggravati dall’inerzia e dall’incompetenza dell’Assessore all’Ambiente che da una parte continua a dichiarare che non ci sara’ nessuna discarica a Roma, ma dall’altra non fa nulla per migliorare la situazione nella Capitale”. Inizia cosi’ un post del consigliere di Fi, Davide Bordoni sulla sua pagina Facebook.

“I romani- aggiunge- ormai sono costretti a fare lo slalom tra i rifiuti non solo sui marciapiedi ma anche per strada, visto che i cassonetti traboccano di immondizia maleodorante e pericolosa per la salute dei cittadini. Vogliamo parlare del verde? Ville e parchi storici abbandonati a loro stessi senza uno straccio di manutenzione, quindi nessun sfalcio dell’erba (se non si considerano le pecore) e nessun controllo con il conseguente rischio di incendi. Rammentiamo cosa e’ accaduto l’anno scorso alla Pineta di Castel Fusano? Vista la ‘non gestione’ del verde e dei rifiuti chiedo le dimissioni immediate dell’assessore Montanari a causa della sua manifesta incapacita’”.