Bordoni: pioggia prevista ma Roma allagata e Raggi impreparata

Roma – “Pioggia prevista, Roma allagata, Raggi impreparata. Che a Roma stesse per arrivare un nubifragio lo si sapeva da giorni.. La mancata manutenzione sulle caditoie e sui tombini ha trasformato le strade in vasche e fiumi a tenuta stagna.”

“A Ostia, nel X Municipio ai danni provocati da rami caduti e raffiche di vento si sono aggiunti quelli dovuti a caditoie e tombini ostruiti, mal funzionanti o non correttamente puliti, che, non permettendo alla pioggia di defluire in tempo reale, hanno reso le strade piscine di dimensioni sterminate.”

“E’ evidente che nell’era grillina la manutenzione ordinaria e’ un optional altrimenti le immagini che giungono dai pressi del Mercato di Capo Passero in Piazza Tolosetto Farinati degli Uberti non sembrerebbero neppure reali.”

“Le strade sott’acqua non si vedono neanche piu’. Chi paghera’ i danni per questa cattiva gestione? Perche’ il Campidoglio non ha provveduto a tenere puliti i sistemi di deflusso delle acque? La sindaca Raggi aveva detto che la sua Amministrazione si sarebbe occupata di gestire l’ordinario, basta invece una bomba d’acqua per bloccare tutto”. Cosi’ in un comunicato il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni.