Bordoni: Raggi riaccende Ztl e si dimentica tutto il resto

Più informazioni su

Roma – “La Raggi riaccende i varchi in Centro e si dimentica di tutto il resto. Per caso fa parte della schiera dei negazionisti? Le promesse di rivedere un provvedimento shock che si e’ abbattuto sui commercianti e imprenditori romani cadono nel vuoto”. Cosi’ in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier, Davide Bordoni.

“Siamo molto preoccupati per la situazione perche’, come trapela dal Campidoglio, l’intenzione sarebbe proprio quella di non fare nulla. Lasciare tutto com’e’ senza verificare ne’ accertarsi dell’effettiva validita’ di questa misura su cui molti, Lega in primis, nutrono forti dubbi- spiega Bordoni- Niente sperimentazione di settembre, niente orari ridotti al mattino per agevolare lo shopping pomeridiano, niente confronto con le categorie”.

“Non e’ cosi’ che si amministra la citta’ in un momento di crisi. La Raggi pecca di irresponsabilita’ perche’ ‘Non andra’ tutto bene’ se in questa fase la politica non sara’ in grado di restare ancorata alla realta’ ed intervenire adeguatamente. L’iniziativa e’ fortemente penalizzante perche’ contribuisce alla desertificazione del centro di Roma. Turisti pochi, e mezzi che non funzionano- conclude Bordoni- Si apra subito un confronto con le categorie e le forze politiche per salvare il salvabile e mettere in campo misure straordinarie di supporto e tutela”.

Più informazioni su