Bordoni: solidarietà ad ambulanti in protesta

Roma – “Crisi del commercio: ho partecipato, portando la solidarieta’ della Lega, alla manifestazione in via dei Cerchi a Roma sotto l’assessorato allo Sviluppo Economico. Chi amministra dia risposte certe e chiare. Azzeramento dei tributi per tutto l’anno e possibilita’ di lavorare su turni nelle vie centrali con maggior afflusso, e’ quello che chiedono gli ambulanti che sono scesi oggi in strada. Cio’ che sta accadendo non e’ solo un’emergenza sanitaria ma anche lo scatenarsi di una gravissima crisi economica che dobbiamo cominciare ad affrontare con grande concretezza e unita’ di intenti.”

“Il Centro Storico e’ in ginocchio, il turismo e’ decimato, ed era la fonte di sostentamento principale degli operatori su area pubblica. L’amministrazione comunale non dovrebbe limitarsi a spostare la scadenza della Cosap solo di tre mesi, ma sospendere il pagamento per tutto il 2020, alla luce della fortissima contrazione del loro volume di affari. I commercianti su area pubblica hanno bollette da pagare, i mezzi fermi, i magazzini pieni di roba invenduta, e’ quindi fin troppo facile prevedere che senza interventi mirati e immediati da parte del Comune, molte famiglie che si troveranno sul lastrico”. Cosi’ in un comunicato il consigliere capitolino della Lega, Davide Bordoni.