Bordoni: stop a ordinanza che limita orari negozi

Roma – “Stop all’ordinanza che limita gli orari dei negozi nella Capitale, una misura assolutamente controproducente che danneggia ulteriormente tutto il comparto commerciale della citta’. La Raggi eviti ulteriori proroghe, e’ dannosa nei confronti dei commercianti e di tutto il sistema. Bisogna saper guardare oltre, mantenere le ztl aperte ma soprattutto liberare le attivita’ commerciali da limiti d’orario inutilmente imposti; alla vigilia dei saldi estivi il Comune accolga le richieste di Confesercenti, la citta’ e’ semi-deserta, come si e’ potuto constatare ci sono problemi solo nelle ore notturne a seguito della movida incontrollata, mentre il giorno le persone si spostano poco, diffidano dai mezzi pubblici se non per spostamenti necessari. Si cambi subito marcia, nella Fase 3 dobbiamo puntare a rilanciare l’economia e tutelare il Commercio e le imprese”. Cosi’ in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni