RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

BORGNA, GIANSANTI (LISTA CIVICA MARINO): HA SEGNATO LE PAGINE PIU’ BELLE DELLA RINASCITA CULTURALE ROMANA

Più informazioni su

Una perdita immensa. Gianni Borgna è uno di quegli uomini che hanno segnato in profondità non solo un epoca ma ha legato il suo nome ad alcune delle pagine più belle ed esaltanti della rinascita culturale romana. Giornalista, scrittore, saggista, professore, appassionato di musica: Gianni Borgna è stato tante cose, ma Roma lo ricorda soprattutto come il suo “assessore alla cultura”, ruolo che ha ricoperto per ininterrottamente per 13 anni, dal 1993 al 2006, per poi diventare presidente della Fondazione Musica per Roma dal 2006 al 2011.

Prendendo un ideale testimone dal suo predecessore Renato Nicolini,  Gianni Borgna ha trasformato il sogno in realtà portando Roma a scrollarsi via, per sempre, un’immagine statica, attaccata solo al suo storico passato per scoprirsi città aperta, vivace, culturalmente effervescente.  Auditorium, Scuderie del Quirinale, MACRO, il nuovo Palazzo delle Esposizioni, MAXXI e poi il sistema delle Biblioteche, i teatri di periferia, la Festa della Musica, la Notte Bianca, la Festa del Cinema, la rinascita dell’Estate romana: Gianni Borgna ha dimostrato che il “modello Roma”, l’investire sul proprio patrimonio e sulla cultura possono essere vincenti e diventare un formidabile strumento di sviluppo economico e sociale.

Lo dichiara in una nota il capogruppo della Lista civica Marino, Luca Giansanti.

Più informazioni su