Quantcast

Borrelli presenta i dati del 15 aprile sul Coronavirus

Roma – “Da ieri registriamo un incremento delle persone attualmente positive di 1.127 unità, quindi adesso il totale degli attualmente positivi è pari a 105.418. Di questi, i pazienti in terapia intensiva che necessitano di supporto respiratorio sono 3.079, ovvero 107 in meno rispetto a ieri. Le persone ricoverate con sintomi lievi sono 27.643, con un calo di 368 persone rispetto a ieri, mentre in isolamento domiciliare con sintomi lievi o senza sintomi abbiamo 74.696 persone, ovvero il 71% del totale. Purtroppo nelle ultime 24 ore abbiamo registrato 578 decessi, che portano il totale delle persone scomparse da inizio epidemia a 21.645. Da ieri registriamo anche 968 nuove guarigioni, motivo per cui il totale delle persone guarite è ora pari a 38.092”.

“Partiranno domani 71 medici, fanno parte della task force che raggiungerà le regioni più colpite. Sul tema dei decessi nelle Rsa l’Iss sta facendo indagini approfondite. A me non risulta sia conclusa, quindi a quell’indagine potremo fare riferimento dal punto di vista epidemiologico ma possiamo dire che stiamo inviando i nostri medici nelle Rsa”. Queste le parole di Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile, durante la conferenza stampa odierna sul Coronavirus in Italia.

Nuovi contagiati: 2.667
Contagiati totali: 165.155
Incremento netto positivi: 1.127
Attualmente positivi: 105.418
Decessi oggi: 568
Decessi totali: 21.645
Guariti oggi: 968
Guariti totali: 38.092
Terapia intensiva: 3.079
Ricoverati con sintomi: 27.643
Isolamento domiciliare: 74.696