RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Bozzi: solo 18 di 350 neo vigili affidati al Municipio X

Roma – “Apprendiamo che dei 350 agenti neo assunti della Polizia Locale, soltanto 18 verranno assegnati al Gruppo X Mare, cioe’ meno di tutti gli altri Municipi. Ben 150 in Centro storico, 36 alle Torri, 27 a Parioli e non meno di 20 in tutti gli altri. Il Campidoglio continua a trattare il nostro Municipio come fanalino di coda di Roma, nonostante la grande estensione territoriale, le carenze arcinote di organico e il numero di residenti, che d’estate sul mare si moltiplicano, insieme ai venditori abusivi. E la maggioranza a cinquestelle del Municipio anziche’ protestare, accetta e subisce passivamente”. E quanto dichiara Andrea Bozzi, capogruppo in Municipio X delle liste civiche  “Ora” e “Un Sogno Comune”.

“Settimane fa- spiega Bozzi- ho presentato una mozione per chiedere che ce ne venissero assegnati almeno 25, il minimo sindacale se si fa una proporzione, ma la maggioranza a cinquestelle anziche’ votare un atto che avrebbe dato un segnale politico, rafforzando anche loro, l’ha bocciata, dicendo che ci avrebbe pensato la Presidente Di Pillo a farsi sentire dalla Sindaca. E infatti abbiamo visto cosa abbiamo ottenuto”.

“Abbiamo carenze di organico in tutti gli uffici. Basti pensare ai 13 giardinieri che da mesi chi governa promette che aumenteranno, ma non si vede nulla. Il Campidoglio ci tratta come l’ultima delle periferie e chi amministra il Municipio dovrebbe ribellarsi. Invece promettono e poi accettano un trattamento indecoroso che si ripercuote sulla qualita’ della vita dei cittadini”.

“In compenso- conclude- abbiamo appena speso 100 mila euro circa per comprare i famosi cartelli con i limiti a 30 km/h sulle nostre strade dissestate. Quelli ora ci sono. Per implementare il numero dei Vigili, invece, attendiamo miracoli”.