Quantcast

Cacciatore: rifiuti, Provincia Roma non può pagare inerzia Capitale

Roma – “Condivido le parole del Sindaco Montino quando afferma che la provincia (e con essa, direi, l’intera Regione) non può scontare l’inerzia di Roma sui rifiuti.”

“Al tempo stesso, aggiungo che anche la Capitale e i suoi abitanti non meritano di subire l’inefficienza dei servizi e la carenza imbarazzante sulla racconta e la mancanza di visione da parte della Giunta Raggi.”

“Il Piano regionale rifiuti in cui abbiamo fortemente voluto si mantenesse il principio di autosufficienza e prossimità stabilisce che Roma non tratti né smaltisca indifferenziato fuori dal proprio territorio, servendosi eventualmente di uno più impianti piccoli e diffusi.”

“Parallelamente, il Piano induce anche gli altri Comuni a non conferire rifiuti negli impianti della Capitale. È una soluzione che conviene a tutti”. E’ quanto si legge nella nota del consigliere alla Regione Lazio di Europa Verde, Marco Cacciatore.