Quantcast

Cacciatore: Santa Palomba, raggi deve fermare cemento

Più informazioni su

Roma – “Da tempo chiedo che su Santa Palomba municipio IX di Roma Capitale non si abbatta una colata di cemento. È li’ che, con la scusa del Social Housing, il Comune di Roma sta cercando di realizzare un insediamento altamente insostenibile, che ricade all’interno del bacino idrico protetto del Lago di Albano.”

“Siamo di fronte un’opera di cui nessuno ha bisogno, dato che l’area a ridosso dei Castelli romani e lontana dalla citta’ di Roma di cui pure fa parte non vive alcuna emergenza abitativa.”

“La Giunta capitolina porta avanti a Santa Palomba un’altra operazione inutile, insostenibile e insopportabile, con i soliti capitali investiti e per di piu’ coperti a garanzia da soldi pubblici.”

“Un’operazione proposta e approvata nel 2008 dal Piano Regolatore capitolino, proseguita dalla Giunta Alemanno, ma che solo Virginia Raggi ha avuto il ‘coraggio’ di portare a conclusione.”

” Ecco perche’ questa mattina ho partecipato di fronte al Campidoglio ad un’iniziativa dei cittadini e delle associazioni di Santa Palomba per chiedere al Comune di fare immediatamente marcia indietro questo progetto. La riqualificazione a Roma non puo’ piu’ passare per nuovi insediamenti di queste dimensioni!”. E’ quanto afferma il consigliere Marco Cacciatore (Europa Verde Regione Lazio) Presidente Commissione X Urbanistica, Politiche abitative, Rifiuti Regione Lazio.

Più informazioni su