RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Calabrese: proseguono lavori metro C, arriverà a piazza Venezia

Roma – “La metro C arrivera’ a piazza Venezia. Il Pd capitolino, insieme a tutti gli amministratori dal 2010 in poi, che tifavano per la cementificazione delle talpe, dovranno farsene una ragione: l’opera va avanti”. Cosi’ l’assessore ai Trasporti del Comune di Roma, Pietro Calabrese, su Facebook.

“Roma Capitale- ha spiegato- disporra’ dei fondi necessari per proseguire con la costruzione delle gallerie oltre i Fori Imperiali. Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha dato la sua disponibilita’ a finanziare il prolungamento fino a piazza Venezia, come previsto nel progetto presentato a luglio scorso da Roma Capitale. L’impegno sara’ ufficializzato nella prossima riunione del CIPE (Comitato interministeriale per la programmazione economica), secondo una prima istanza per ricondurre la fermata Venezia nella tratta T3”.

“Fu proprio una delibera del Cipe nel 2010 a togliere la stazione Venezia dalla tratta ora in costruzione fino a Colosseo, con la previsione del tombamento degli scudi delle talpe ai Fori, altezza colonna Traiana- ha aggiunto- Una decisione che fu poi confermata dal famoso ‘Atto Attuativo’ di fine 2013, e infine convalidata con l’approvazione del progetto esecutivo a fine 2018. Noi siamo intervenuti per costruire una valida alternativa, in modo non solo da dare continuita’ all’opera, ma anche per risparmiare quasi 100 milioni di euro”.

“Questa la somma che sarebbe stata necessaria per proseguire con gli scavi dal cantiere di piazza Venezia fino all’attuale conclusione della tratta T3. Per cui spiace per gli esperti del passato, ma il tempo degli sprechi e’ finito. È una vittoria per tutti i cittadini, un lavoro di squadra grazie al quale portiamo avanti una delle infrastrutture piu’ importanti della Capitale”.