Calabria: in Municipio IV schiaffo a democrazia con dl elezioni

Roma – “In Commissione Affari costituzionali la maggioranza ha approvato un emendamento che e’ un vero e proprio schiaffo alla democrazia. Si consente, infatti, ai presidenti municipali sfiduciati di rimanere al loro posto in tutti i comuni in cui si votera’ il prossimo anno. Un bel regalo per il sindaco di Roma Raggi e per la presidente sfiduciata del IV Municipio Della Casa. Per M5S e Pd, evidentemente, il voto dei consigli locali non conta nulla. E per ratificare situazioni inaccettabili, come quella di Roma, non si esita a varare norme antidemocratiche che fanno strame persino delle posizioni espresse da esponenti locali degli stessi partiti al governo”. Cosi’ in un comunicato la deputata di Forza Italia Annagrazia Calabria.