RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Calabria: su tema sicurezza Governo è indifferente

Roma – Arrivano le parole di Annagrazia Calabria, deputato di Forza Italia, in merito all’indifferenza del Governo sul tema della sicurezza:

“Da tempo denunciamo la grave situazione della sicurezza a Roma e io stessa, attraverso interrogazioni parlamentari, ho portato più volte il tema all’attenzione del Governo, a partire dalla questione degli insediamenti abusivi rispetto ai quali Roma ha un ben poco lusinghiero primato in Italia: dopo un’iniziale accelerazione negli sgomberi, l’avvio dell’esecutivo Conte bis ha coinciso con una istantanea frenata nel ripristino della legalità laddove manca da troppo tempo”. Così la deputata di Forza Italia Annagrazia Calabria in un intervento su Il Messaggero. “È la stessa indifferenza – prosegue – che abbiamo dovuto registrare sul tema rifiuti, sulla grave situazione di degrado mista a illegalità dello Stadio Flaminio o sulla necessità di un commissariamento per il Comune di Roma. In tutti questi casi, i titolari dei rispettivi dicasteri si sono limitati a riportare le generiche rassicurazioni dell’Amministrazione Raggi, fingendo di ignorare che i problemi della Capitale sono stati drasticamente aggravati proprio dalla palese inadeguatezza del Sindaco. L’unica strada per far sì che i cittadini non siano lasciati soli è incrementare il presidio del territorio da parte delle Forze dell’Ordine. E’ ciò che abbiamo chiesto al Prefetto di Roma nell’incontro che abbiamo avuto lo scorso 30 ottobre. Affinché ciò si concretizzi, però, serve il sostegno del governo che purtroppo, al contrario, ha scelto di voltare le spalle alle legittime aspettative dei cittadini stanziando in manovra risorse totalmente inadeguate a colmare le croniche carenze di organico delle Forze dell’Ordine”, conclude.