Quantcast

Calenda: Giunta Gualtieri deludente spartizione tra correnti

Roma – “La Giunta Gualtieri è molto deludente, è esattamente una spartizione corrente per corrente dei ministeri chiave e poi lui si è tenuto 28 deleghe dirette che sono tantissime e non riuscirà a gestirle”. Lo ha detto il leader di Azione ed ex candidato sindaco di Roma eletto in Assemblea capitolina, Carlo Calenda, intervenendo a ‘L’Aria che tira’, su La7.

Secondo Calenda “Roma non la puoi cambiare se non metti una squadra di alto profilo, anche tecnica, ma invece accontenti tutti con un pezzettino. Secondo me è un pessimo inizio e sono rimasto deluso, pensavo meglio”. (Agenzia Dire)