Quantcast

Calenda: necessario termovalorizzatore, basta stupidaggini

Roma – “Abbiamo finito con le stupidaggini? Sulla principale emergenza di Roma siamo partiti con la remunerazione delle finte malattie per finire con questa roba qui. Gara per global service che affianchi Ama nella pulizia altrimenti non straordinaria, Ama in Acea, Termovalorizzatore”. Così il leader di Azione e consigliere capitolino Carlo Calenda, su Twitter, commentando le dichiarazioni dell’assessore ai Rifiuti, Sabrina Alfonsi, sui pacchi di Natale.