Quantcast

Calenda: vado io al ballottaggio, ma meglio Bertolaso di Raggi

Roma – “Al ballottaggio sono molto convinto di andarci. Credo fortemente di diventare sindaco, ho sempre detto con grande chiarezza che non si deve ripetere la gestione Raggi, al contrario del Pd che invece la sosterrebbe.”

“Se al ballottaggio contro Raggi ci fosse Bertolaso non avrei problemi a votarlo, ma adesso non si capisce chi è il candidato del centrodestra: abbiamo sentitto di candidature surreali perché c’è grande paura di affrontare la gestione di Roma”. Lo ha detto il leader di Azione e candidato sindaco di Roma, Carlo Calenda, durante la conferenza stampa di lancio della sua campagna elettorale nella Capitale nella sede del partito a corso Vittorio.