Quantcast

Calenda: Zingaretti fa passo indietro? Troppo tardi, noi siamo in campo

Roma – “Se sarei disposto a fare un passo indietro in caso di candidatura di Zingaretti a Roma? Quando mi sono candidato a ottobre l’ho fatto in assenza di candidati, ho sempre detto che capisco il Pd che a Roma e’ molto forte ed e’ giusto che presenti suo nome, che avremmo sostenuto se fosse stato un nome di qualita’.”

“Ma se non accade nulla e io inizio un lavoro che coinvolge tante persone e 500 associazioni, parlando con i romani e avviando tanti gruppi di lavoro, poi non posso piu’ fare un passo indietro e neanche legare il nostro progetto a una cosa aleatoria come il se e quando si fanno le primarie. Noi siamo in campo chiunque si presenti”. Lo ha detto il leader di Azione e candidato sindaco di Roma, Carlo Calenda, in occasione della conferenza stampa convocata per presentare l’ingresso di Dario Nanni nella squadra romana di Azione.