Quantcast

Cambiamo, Palozzi: Roma indietro su qualità della vita, migliorare servizi

Roma – “Apprendiamo dalla stampa che la città di Roma avrebbe perso ben quattro posizioni rispetto allo scorso anno, scivolando al 54esimo posto della classifica della qualità della vita 2021.”

“Sono numeri preoccupanti e impietosi, quelli che emergono dal Rapporto sulla Qualità della Vita in Italia 2021 di ItaliaOggi e Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni.”

“Numeri che, tuttavia, non ci stupiscono visto e considerato anche come è stato governato – e male – il Campidoglio, “grazie” alla incompetenza e all’immobilismo amministrativa dell’ex sindaco Raggi e della giunta grillina.”

“Con l’avvento del nuovo esecutivo capitolino, auspichiamo che il neo primo cittadino Gualtieri possa lavorare con maggior competenza e maggior professionalità rispetto ai suoi predecessori, al fine di assicurare ai cittadini una Roma più pulita, vivibile e accogliente. Anche se, almeno ad oggi, i presagi sembrano tutt’altro che positivi”. Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio e responsabile nazionale di Cambiamo con Toti, Adriano Palozzi.