Quantcast

Cambiamo, Palozzi: situazione Roma-Lido è da terzo mondo

Roma – “Disservizi, ritardi, proteste, disagi relativi alla limitazione del servizio, treni obsoleti e prestazioni a singhiozzo. La situazione della ferrovia Roma-Lido è sempre di più da terzo mondo, con effetti nefasti per le migliaia di pendolari che per lavoro, studio o piacere ogni giorno la utilizzano: pendolari, ai quali esprimiamo la nostra solidarietà, che sono già costretti a sopportare una mobilità, quella capitolina, completamente inefficiente, sia su ferro che su gomma.”

“Una vera e propria odissea quotidiana che una città come Roma davvero non merita. Per questa ragione, noi continueremo a vigilare sulle condizioni della Roma-Lido e sollecitiamo ancora una volta tutte le istituzioni competenti a trovare soluzioni concrete e mirate per il rilancio di una linea di trasporto pubblico strategica, anzi fondamentale, per la Capitale d’Italia”. Così in un comunicato il consigliere regionale del Lazio ed esponente nazionale Organizzazione di Cambiamo con Toti, Adriano Palozzi.