Campidoglio: fondi a sociale garantiti, nessun taglio in bilancio

Più informazioni su

Roma – L’Amministrazione capitolina in una nota “conferma lo stanziamento delle risorse necessarie per i servizi sociali nel Bilancio di Roma Capitale”. “Nessun taglio ai fondi municipali destinati al Sociale e’ in essere, come gia’ piu’ volte confermato dall’assessore Lemmetti. Anche e soprattutto quest’anno, in cui affrontiamo nuove criticita’ generate dalla pandemia, Roma Capitale e’ in prima linea per sostenere le persone piu’ fragili. I servizi sono garantiti”, dichiara l’assessora alla Persona, Scuola e Comunita’ Solidale di Roma Capitale Veronica Mammi’.

“La spesa per i servizi sociali si attesta, per il 2021, a 360 milioni di euro, in linea con quanto speso dal Dipartimento e dai Municipi nel 2020, con un aumento di 3 milioni di euro. Inoltre, in queste ore le strutture capitoline stanno lavorando ad un ulteriore aumento, di 5 milioni di euro, per le spese sociali dei singoli Municipi”, spiega il Campidoglio.

“In aggiunta a queste importanti risorse- aggiunge l’assessora Mammi’- abbiamo garantito l’opportunita’ di stanziare, nel corso dell’anno, ulteriori risorse legate ad esigenze per il sociale, cio’ grazie al monitoraggio dei conti e al buon utilizzo dei risparmi fatto da questa Amministrazione.”

“Gia’ nel 2020, infatti, abbiamo stanziato 70 milioni di euro in piu’, nel corso dell’anno, per dare ancora maggiore forza al supporto alle persone piu’ fragili. Impegno e azioni concrete che continueremo a garantire, sempre in dialogo e in rete con il territorio, per i servizi sociali della citta’”.

Più informazioni su