RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Campidoglio: Ponte della Magliana, attività sorveglianza e manutenzione

Più informazioni su

Roma  – In merito a quanto riferito da alcuni organi di informazione, si precisa che il Ponte della Magliana, così come gli altri ponti della Capitale, è sottoposto a periodica attività di sorveglianza prevista dagli appalti dedicati. Così il Campidoglio in una nota.

Nei prossimi giorni si terrà in Campidoglio una riunione, indetta dalla Sindaca Virginia Raggi, per aggiornamenti e approfondimenti sul tema della sicurezza dei ponti stradali, con particolare attenzione allo stato del Ponte della Magliana e all’avvio dei lavori di manutenzione straordinaria che, per un valore di 2 milioni di euro, sono già stati inseriti nel bilancio 2018.

La materia è da diversi mesi oggetto di verifiche e approfondimenti: a novembre 2017 è stata commissionata allo studio di ingegneria, il cui responsabile è il professor Franco Braga, una analisi sullo stato di conservazione del ponte della Magliana.

Le indagini, concluse nel febbraio del 2018 con una dettagliata relazione, “hanno evidenziato” così sintetizza il Preside della Facoltà di ingegneria civile e industriale de La Sapienza, professor D’Andrea, “alcune necessità di manutenzione, ma hanno permesso di escludere i rischi di crollo ventilati a più riprese in alcuni ambienti giornalistici, tecnici o imprenditoriali.”

L’indagine infatti indica una serie di interventi di manutenzione straordinaria recepiti nel piano delle opere pubbliche 2018-20 da Roma Capitale.

Inoltre una serie di rilievi, indagini e prove sui materiali a supporto dello studio stesso ed attività manutentive sulle strutture secondarie (passerelle di ispezione e piste ciclo-pedonali) trovano risposta nei lavori di manutenzione realizzati nella primavera.

Interventi da tempo programmati sulle barriere di sicurezza e la segnaletica riguarderanno invece il Viadotto della Magliana e prevedono chiusure temporanee nei giorni a venire.

Le determinazioni e le azioni poste in essere da Roma Capitale sono state comunicate dal Dipartimento SIMU alla prefettura e ai vigili del fuoco il 24 aprile scorso.

Più informazioni su