RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Campidoglio: Raggi inaugura anno accogliendo ambasciatori ‘romani’ foto

Roma – La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha accolto oggi pomeriggio in Campidoglio, nella Sala Orazi e Curiazi dei Musei capitolini, i rappresentanti diplomatici presenti nella Capitale, per un saluto di inizio anno come da tradizione inaugurata nel 2019.

Tra i circa 250 intervenuti, che la prima cittadina ha invitato per stasera alla prima de ‘I Capuleti e i Montecchi’ al Teatro dell’Opera di Roma, erano presenti Elisabetta Belloni, ambasciatore e segretario generale del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, e i tre Decani del Corpo diplomatico Cecilia Obono Ndong, ambasciatore della Guinea equatoriale presso lo Stato italiano, Antoine Zanga, ambasciatore del Camerun presso la Santa Sede e Daniela Rotondaro, ambasciatore della Repubblica di San Marino presso la Fao.

Roma, ha detto la sindaca nel suo intervento di saluto, “e’ culla di civilta’, luogo dove nacque il diritto e ponte tra culture lontane. I nostri musei e monumenti, il nostro patrimonio storico e artistico raccontano quotidianamente questa storia a milioni di persone. Quella di Roma e’ una bellezza da custodire e proteggere favorendo l’accessibilita’”.

Raggi ha ricordato gli eventi internazionali che la Capitale si prepara a ospitare, “dalla Formula E agli Europei di calcio 2020, fino agli Europei di Nuoto 2022”, fino alle “celebrazioni dei 150 anni di Roma Capitale”. “Il nostro desiderio- ha concluso Raggi- e’ che ci sia la piu’ ampia partecipazione delle sedi diplomatiche. Riusciremo a trovare modi per collaborare e rendere questa citta’ sempre piu’ aperta”.

Il segretario generale della Farnesina, Belloni, ha ringraziato la sindaca “per aver voluto rinnovare anche quest’anno questa occasione. Un gesto fortemente sostenuto anche dal ministro, che vi porta un caloroso saluto”.