Quantcast

Cancelleri: no a blocco autostrada Roma-Latina, ma rivedere progetto

Roma – Il vice ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Cancelleri: “Non ho mai detto che la Roma-Latina non e’ un’opera da commissariare o che non e’ un’infrastruttura prioritaria. Quello che ho dichiarato, e che riporto fedelmente di seguito, e’: non e’ in discussione l’opera, nessuno intende bloccarla, sia chiaro. Ma noi Cinquestelle, insieme a Leu, abbiamo espresso delle perplessita’ chiedendo una revisione del progetto, ora al vaglio del Ministro che contattera’ i gruppi di maggioranza per individuare al piu’ presto correttivi condivisibili da tutti”.

In merito alla “falsa notizia diffusa strumentalmente da parte di alcuni esponenti politici dell’opposizione, che accusano il vice ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Giancarlo Cancelleri, di avere dichiarato di volere escludere l’autostrada Roma-Latina dalle opere da commissariare”, interviene lo stesso numero due del Ministero di Piazzale Porta Pia “per smentire sul nascere la notizia”.

Per Cancelleri “l’obiettivo e’ disegnare un progetto ancora meno oneroso, meno invasivo dal punto di vista ambientale e che garantisca l’intermodalita’, quindi anche l’utilizzo del treno per raggiungere Roma”.

Le dichiarazioni rese da Cancelleri, “come e’ scritto chiaramente per chi legge senza pregiudizi, non dicono in nessun caso che l’opera non sara’ commissariata o, peggio, non sara’ realizzata”.

L’intenzione del viceministro, del Movimento5Stelle, e della coalizione che sostiene questo Governo- conclude la nota- e’ quella di creare le condizioni migliori per realizzare un’opera efficiente, sostenibile e che costi ai contribuenti il giusto prezzo”.