Cangemi: Regione Lazio deve tutelare cittadini del viterbese

Roma – “Il tema scorie nucleari e’ delicato e dovrebbe essere affrontato con massima lucidita’ da parte del Governo, soprattutto perche’ interessa territori e cittadini. Invece Conte sceglie di approvare la Cnapi alla chetichella durante un Consiglio dei ministri notturno, con una prova muscolare che non ha visto il coinvolgimento degli enti locali e dei residenti”. Lo dichiara in una nota il vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio e consigliere della Lega, Giuseppe Emanuele Cangemi.

“Non siamo disposti a pagare lo scotto di un governo traballante e ormai in crisi. La Regione Lazio- conclude- si impegni a tutelare i cittadini del viterbese, che ieri sono andati a dormire tranquillamente e oggi si svegliano con la minaccia di una pioggia di scorie radioattive sul territorio”.