RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Carafa: cauti con interpretazione sarcofago Romolo, ma comunque possibile

Più informazioni su

Roma – “Il sepolcro di Romolo? È una strada di una interpretazione proposta, che e’ possibile, anche se mantengo la cautela. Che il comizio fosse connesso a Romolo e alla sua morte questo e’ sicuro”. Lo ha detto Paolo Carafa, professore di Archeologia dell’Universita’ La Sapienza di Roma e autore del libro ‘Il Comizio di Roma dalle origini all’eta’ augustea’, rispondendo ai cronisti a margine della presentazione degli scavi al Foro romano che ha condotto il Parco archeologico del Colosseo e che sotto la Curia hanno portato al rinvenimento di un vano con un sarcofago, interpretato dalle archeologhe del Parco e dal direttore, Alfonsina Russo, come cenotafio, luogo dedicato alla memoria di Romolo. “I luoghi specifici vanno capiti alla luce della ricostruzione che questo lavoro fatto dal Parco del Colosseo ci permettera’ di fare. Ora- ha detto Carafa che nel suo libro ha pubblicato i diari di scavo di Giacomo Boni- abbiamo la documentazione contemporanea di questi monumenti, stratigaficamente molto piu’ aggiornata. Adesso possiamo disegnare la forma del Comizio e confrontare il racconto degli antichi con la storia”.

Più informazioni su