Cartaginese-Bordoni su via dell’Amba Aradam: nostra attenzione per una strada tra più importanti

Roma – Nuovo manto stradale in via dell’Amba Aradam a Roma a seguito dei lavori svolti a settembre sulla strada. Un intervento necessario e richiesto da tempo dai residenti, ad accogliere le istanze di numerose famiglie romane fin da subito sono stati il consigliere regionale Laura Cartaginese ed il capogruppo di Forza Italia di Roma Capitale Davide Bordoni, più volte presenti sulla via per sopralluoghi tecnici.

“Con il Capogruppo di Forza Italia di Roma Capitale Davide Bordoni da tempo stiamo seguendo le numerose problematiche che riguardano via dell’Amba Aradam dove abbiamo segnalato un anno fa vibrazioni e avvallamenti del manto stradale e tremore nei palazzi. Siamo stati i primi a chiedere insistentemente un immediato ripristino del manto stradale dove erano presenti evidenti depressioni insieme ad un intervento sulla viabilità locale con deviazione di tutti o parte dei mezzi pesanti per alleggerire il traffico e, di conseguenza, il rischio di lesioni ai palazzi, o peggio, crollo degli stessi. Abbiamo fatto presente la situazione al sindaco di Roma, al presidente del I Municipio, ai dirigenti del Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana e altri uffici. Abbiamo vigilato e partecipato ai sopralluoghi in una delle strade principali della Capitale, nel cuore della Città. Oggi siamo soddisfatti di questo risultato raggiunto che presenta un nuovo manto stradale su entrambe le direzioni, speriamo in grado di diminuire le vibrazioni nei palazzi”, dichiara il consigliere regionale di Forza Italia, Laura Cartaginese.

Il Consigliere Davide Bordoni aggiunge “resta costante l’attenzione di Forza Italia in merito alla sicurezza per lo stabile di Largo dell’Amba Aradam 11 e della suddetta via. L’impegno di Forza Italia, la quale si è fatta carico delle preoccupazioni dei cittadini residenti in via Amba Aradam, ha prodotto un primo risultato: la messa in sicurezza del manto stradale. A seguito dei nostri ripetuti interventi, formalizzati anche con una specifica richiesta di commissione, all’amministrazione capitolina non è rimasto altro che prendere atto dello stato di pericolosità e restituire ai cittadini la possibilità di muoversi in sicurezza. Prendiamo atto di questo primo intervento, atto a rimuovere gli avvallamenti e i dossi, ma la guardia resta alta”, così conclude Davide Bordoni coordinatore romano di Forza Italia e capogruppo in Assemblea Capitolina.