RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Casu: indignati per parole su terremotati da parte consigliera 5S

Roma – “Oggi siamo qui insieme ai nostri iscritti e ai giovani democratici per manifestare la nostra profonda indignazione per le dichiarazioni che la consigliera 5 Stelle Angelica Ardovino ha rivolto ai cittadini abruzzesi colpiti dal terremoto. Li ha definiti ‘somari’ e meritevoli di vivere nelle ‘baracche sotto la neve’ solo perche’ non apprezzano a sufficienza il M5S. Non e’ accettabile un comportamento simile dal punto di vista umano e politico”. Lo affermano il segretario romano del Pd Andrea Casu, Massimiliano Pasqualini consigliere del Pd Municipio 13, Enzo Cuozzo, segretario Pd Roma 13.

“Non si disprezzano cosi’ le disgrazie altrui solo per fare propaganda a favore della candidata a Presidente della Regione Abruzzo del proprio partito- continua Casu- Chi offende e strumentalizza i dolori e le sofferenze dei terremotati abruzzesi non e’ degno di rappresentare Roma. La consigliera del M5S Ardovino oggi ha addirittura ballato mentre tutte le opposizioni del XIII municipio le hanno chiesto a gran voce di dimettersi. La Roma del Movimento 5 stelle e’ una vergogna nazionale”.