RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Cavallari: in legge Lazio tecniche salvavita corsi genitori e operatori

Roma – “Apertura a defibrillatori tecnologicamente piu’ avanzati rispetto a quelli semi-automatici, in linea con la normativa in discussione al Senato della Repubblica. Diffusione dei dispositivi in tutte le farmacie, vista la loro capillare distribuzione sul territorio.

Implementazione e sostegno di esercitazioni pratiche sulla disostruzione delle vie aeree e la valutazione dei fattori di rischio ambientale e comportamentale in grado di determinare il soffocamento accidentale, destinate ai genitori di bambini in eta’ pediatrica, agli operatori di comunita’ infantili, dei centri per le famiglie e dei consultori familiari, nonche’ agli operatori che assistono gli anziani e i soggetti fragili.

Sono le mie proposte recepite nel testo unificato, approvato oggi in Consiglio regionale del Lazio, sulle ‘Disposizioni per promuovere la conoscenza delle tecniche salvavita, della disostruzione delle vie aeree, della rianimazione cardiopolmonare, anche con l’impiego del defibrillatore e delle tecniche di primo soccorso’.

Si tratta di una legge volta a contrastare il verificarsi di eventi potenzialmente letali, ma fortemente prevenibili, attraverso una adeguata conoscenza delle situazioni di rischio e delle necessarie tecniche di intervento in caso di episodi accidentali”.

Cosi’ in un comunicato il consigliere della Regione Lazio, Enrico Cavallari (Italia Viva).