RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Cavallari: presentata proposta legge per istituire Comune di Ostia

Roma – “Da X Municipio di Roma a Comune: ho presentato stamani, presso gli uffici del Consiglio regionale del Lazio, la proposta di legge a firma mia e di Marietta Tidei, per l’istituzione del Comune di Ostia”. Cosi’, in una nota, il consigliere regionale del Lazio, Enrico Cavallari (Italia Viva). “I cittadini avranno un ruolo centrale nel percorso legislativo: attraverso un referendum, infatti, potranno scegliere se tramutare Ostia in un vero e proprio Comune (con un Sindaco in grado di pianificare gli investimenti secondo le esigenze degli utenti e del territorio) oppure mantenere il X Municipio ancora collegato alla Capitale e restare la periferia di Roma come e’ stato finora- aggiunge Cavallari- Con 230mila abitanti ed una superficie di 150 chilometri quadrati, Ostia e’ pari al 14 Comune d’Italia per abitanti e al 54 per dimensione.”

“Una realta’ territoriale che dispone di tutte le scuole di ogni ordine e grado, di un ospedale, della seconda area archeologica del mondo per estensione, del litorale e di un tessuto imprenditoriale consolidato: per tutte queste ragioni non puo’ piú essere considerata una pertinenza della Capitale”, prosegue Cavallari. “Tale proposta- conclude- rappresenta solo il primo passo di un progetto piu’ ampio, ovvero il conferimento a Roma Capitale di potere legislativo, come e’ previsto per le piu’ importanti capitali del mondo. È necessario dotare Roma di questi poteri attraverso una giusta riforma costituzionale, affinche’ la Capitale torni il volano economico e culturale d’Italia”.