RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Celli: centro polifunzionale non ancora a disposizione quartiere Prato Fiorito

Roma – “Il collaudo e’ arrivato da tre anni, ma l’edificio ancora non e’ a disposizione del quartiere. Per il Centro polifunzionale di Prato Fiorito, Municipio VI, i lavori sono pressoche’ ultimati, ma non c’e’ ancora una destinazione certa. La ristrutturazione, iniziata nel 2013, e’ costata 800mila euro ed e’ stata realizzata come opera a scomputo da un consorzio di recupero urbano, per realizzare un luogo di aggregazione socio-culturale nella periferia est. Ora, senza una destinazione certa, rischia di scivolare in poco tempo nel degrado. Tutti sappiamo infatti che un bene abbandonato rischia maggiormente di essere vandalizzato”. Cosi’ la capogruppo in Campidoglio della lista Civica Roma Torna Roma, Svetlana Celli.

Per questo ho sollecitato la seduta di oggi della commissione Trasparenza, con un sopralluogo sul posto purtroppo disertato dalla maggioranza, per capire cosa il Campidoglio pensa di fare in questo bellissimo edificio -spiega Celli-. In un momento in cui la periferia ha un bisogno fortissimo di servizi e di una presenza attiva delle istituzioni. Se non si investe con idee e progetti si rischia di perdere beni e occasioni preziose e Roma non puo’ davvero permetterselo”.

“Ci auguriamo che la destinazione iniziale non venga tradita o cambiata, ma che venga scelto il prima possibile il progetto piu’ utile al quartiere e ai suoi abitanti, tenendo conto anche delle richieste espresse dai residenti che si sono gia’ coordinati in un processo partecipativo dal basso. Dall’opposizione continueremo a seguire da vicino la vicenda per capire cosa si decidera’ di questo bene e per scongiurare che disinteresse e inerzia abbiano la meglio” -ha concluso Celli-