RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Celli: ennesimo rogo avvelena romani mentre 5S e Lega dimenticano città

Roma – “Il rogo che si e’ sviluppato nella notte ha interessato l’area dove era stata sgomberata una baraccopoli. Un luogo come tanti, dimenticato e divenuto discarica di materiali vari”. Cosi’ Svetlana Celli, capogruppo in Campidoglio della lista civica Roma Torna Roma ha dichiarato in merito al rogo dell’ultima notte sulla Collatina.

“Mi auguro vengano presto accertate le responsabilita’. Intanto- ha continuato Celli- e’ chiaro a tutti che in questa citta’ chi dovrebbe assicurare sicurezza e controllo del territorio grida ai complotti ed e’ interessato piu’ alle liti che a proteggere i cittadini. Mentre l’ennesimo rogo tossico avvelena i romani, Lega e M5S dimenticano la citta’. A Roma non servono polemiche quotidiane, ma esempi di buon governo. E magari- ha concluso la capogruppo- anche un assessore che si occupi di ambiente a tempo pieno”.