Quantcast

Centinaio: Da governo pronta risposta che tutela cibo e salute

Più informazioni su

    Sicurezza alimentare, Centinaio (Mipaaf): Da governo pronta risposta che tutela cibo e salute –

    “Dal Governo è arrivata subito la risposta che difende la salute dei consumatori e la qualità del Made in Italy agroalimentare. Con un decreto ad hoc è stata corretta la svista fatta nell’adeguamento di un regolamento Ue che avrebbe depenalizzato i reati legati alle frodi alimentari”. Così il sottosegretario Mipaaf Gian Marco Centinaio.

    Il Consiglio dei Ministri di ieri sera, su proposta del presidente Mario Draghi e del ministro della Giustizia Marta Cartabia, ha infatti approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti sulla disciplina sanzionatoria in materia di sicurezza alimentare.

    Le norme eviteranno l’abrogazione di tutte le disposizioni sanzionatorie di carattere penale e amministrativo della legge 283 del 1962, che si sarebbe concretizzata con il decreto legislativo 2 febbraio 2021, n. 27, che entrerà in vigore il prossimo 26 marzo, nonché di alcuni articoli del decreto del Presidente della Repubblica 26 marzo 1980, n. 327, in materia di disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande.

    “E’ stato posto rimedio ad un errore che rischiava di compromettere le politiche all’avanguardia del nostro Paese negli ultimi decenni in tema di sicurezza alimentare e tutela – anche preventiva – della salute. Il governo si è schierato prontamente ancora una volta dalla parte degli italiani, e contro quanti lucrano e speculano sul cibo, danneggiando i consumatori e gli imprenditori onesti”.

    Più informazioni su