RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Centinaio: Di Maio premier è ipotesi, 5S sa quanto siamo simili a loro

Roma – Luigi Di Maio premier “e’ una delle ipotesi sul tavolo” e “noi ci siamo per parlare di cose concrete”. Gianmarco Centinaio, ministro delle Politiche agricole e del Turismo, lo dice ai microfoni de ‘L’Italia s’e’ Desta’ condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus.

“Il confronto sul nome deve avvenire tra i due leader- dice Centinaio- Dobbiamo tutti cominciare a parlarci un po’ di piu’. Ingoiare il rospo per dei provvedimenti non approvati non ha fatto bene. Bisogna prevedere delle ‘camere di compensazione’ dove confrontarsi. Se questa crisi serve per migliorare il rapporto e rendere piu’ convincente l’azione di governo ben venga questa crisi. Se non ci riusciro’ potro’ dire almeno di averci provato”.

Cio’ detto, “vogliamo sederci attorno ad un tavolo, fare autocritica, vedere cosa si puo’ portare a casa del contratto di governo, vedere i 10 punti di Di Maio che sono quasi tutti punti del contratto- prosegue Centinaio- Il Movimento 5 Stelle ci conosce e sa quanto siamo simili a loro, soprattutto nel fatto di considerarci delle persone normali e non dei fenomeni”.