Centocelle, Fassina: subito Consiglio Comunale straordinario

Roma – “Ancora un episodio inquietante a Centocelle. Ormai, e’ un’escalation di intimidazioni violente al quartiere. Ieri, e’ stata la volta di una brutale aggressione a un ristorante, dove sono stati colpiti proprietari e clienti. Non e’ ancora chiara la matrice, ma la gravita’ e’ evidente. Sono episodi intollerabili che incrinano la fiducia nel primato dello Stato e della legge. Tanto piu’ in una fase segnata dall’emergenza sanitaria e economica.”

“Le forze dell’ordine e la magistratura stanno intervenendo, ma il compito di chi amministra la citta’, di chi guida la Regione e di chi governa l’Italia e’ fare il massimo per dare risposte sul piano politico, economico e della sicurezza pubblica. Torniamo a chiedere, come gia’ facemmo dopo gli incendi alla Pecora Elettrica e a Baraka Bistrot, avvenuto nello stesso spicchio di territorio, un Consiglio Comunale straordinario su Centocelle. Con i comunicati o le presenze a riflettori mediatici accesi rischiamo di lasciar attecchire la rassegnazione”. Cosi’ in un comunicato Stefano Fassina, consigliere di SpR promotore di Roma Ventuno.