Centocelle, Tagliavanti: da Cciaa fondo per imprese vittime criminalità

Roma – “Esprimo tutta la mia solidarieta’ e vicinanza ai proprietari della palestra Haka pesantemente danneggiata da un nuovo rogo nel quartiere di Centocelle, di cui mi auguro vengano presto accertate cause ed eventuali responsabilita’. Dopo i gravissimi episodi dei mesi scorsi in cui erano stati dati alle fiamme altri locali, e’ chiaro che a Centocelle siamo ormai di fronte a un’emergenza e credo che, mai come in questo momento, le istituzioni democratiche debbano unitamente mettere in campo tutte quelle iniziative per testimoniare non solo a parole, ma con atti concreti, la vicinanza alle imprese e ai territori colpiti da questi gravissimi atti che non hanno ripercussioni negative solo sull’economia, ma piu’ in generale sulla normale convivenza civile.”

“Ricordo che la Camera di Commercio di Roma, a fine 2019, ha stanziato un fondo di 500mila euro destinato alle imprese di Roma e provincia che hanno subito e denunciato fenomeni criminosi nell’ultimo biennio. La misura prevede la concessione di contributi per il ripristino della situazione aziendale antecedente al danno riportato e per gli investimenti sostenuti per aumentare il livello di sicurezza”. Cosi’, in una nota, Lorenzo Tagliavanti, presidente della Camera di Commercio di Roma.