Quantcast

Cgil, Azzola: lavoro è priorità assoluta

Roma – “Il risultato elettorale, che ha visto Roma partecipare domenica e lunedì al voto con una bassissima partecipazione da parte delle periferia, indica qual è stata la lungimiranza di Petroselli. Il sindaco Petroselli ha parlato alle persone in difficoltà, alle periferie che vivevano un disagio.”

“Noi crediamo che questo sindaco, candidato sindaco debba ripercorrere quelle strade: dare una speranza a chi oggi non ne ha più, a chi crede che la politica non possa cambiare la propria vita e rimettere in moto la speranza in tanti milioni di cittadini che oggi credono che non ci sia più nulla da fare”. Lo ha detto oggi all’agenzia Dire Michele Azzola, segretario generale di Cgil Roma e Lazio, a margine del convegno dedicato alla figura del sindaco Petroselli.

“Noi avevamo invintato tutti i candidati sindaco. Gualtieri e pochi altri si sono presentati a un confronto unitario con Cgil, Cisl e Uil. Sta continuando il confronto con il candidato Gualtieri.”

“Noi crediamo che Gualtieri debba far proprie alcune iniziative tra cui una priorità assoluta che è il lavoro a Roma. Dobbiamo offrire lavoro ai giovani e alle donne perché la crisi la stanno pagando queste fasce generazionali”, ha concluso il segretario Azzola. (Agenzia Dire)