Cgil: “Gepin Spa licenzia 159 lavoratori in tutta Italia, 70 a Roma”

Più informazioni su

    «Gepin Spa, società del settore Ict, licenzia 159 lavoratori in tutta Italia, di cui 70 a Roma, circa un terzo dell’intera forza lavoro presente in azienda. Gepin scarica ancora una volta sulla pelle dei lavoratori le conseguenze di una totale assenza di strategia industriale». Lo afferma in una nota Claudio Di Mambro, della segreteria Fiom Cgil Roma Sud. «Le casse integrazioni, i licenziamenti e le sospette alchimie societarie che si sono succeduti in questi anni all’interno del Gruppo Gepin hanno determinato l’espulsione di tanti lavoratori dal ciclo produttivo e ridotto di fatto l’azienda in una sorta di agenzia di somministrazione di lavoro dequalificato e a basso costo – sostiene il sindacalista -. I lavoratori della Gepin sono stanchi di essere considerati un mero costo da tagliare. E per questo motivo hanno proclamato per domani 25 gennaio un primo sciopero di otto ore con un presidio dalle ore 9.30 di fronte alla sede del ministero dello Sviluppo economico in via Molise a Roma».

    Più informazioni su