Ciaccheri: dipendenti disabili ‘Consorzio Sintesi’ vanno tutelati

Roma – “Tra le tante crisi aperte, nel periodo del coronavirus, c’e’ n’e’ una che riguarda ben 90 dipendenti diversamente abili del Consorzio Sintesi che gestisce servizi per WindTre, mettendo a rischio il loro posto di lavoro in citta’. Si tratta di persone affette da patologie invalidanti e che sono state inserite in un progetto virtuoso di integrazione nei luoghi di lavoro. Una esperienza pluriennale che non puo’ essere fermata e a cui va dato il massimo supporto. Faccio appello a tutte le istruzioni locali e al governo affinche’ con la WindTre trovino la soluzione per proseguire un percorso che non puo’ e non deve essere interrotto”. Cosi’ in un comunicato il Presidente del Municipio Roma VIII, Amedeo Ciaccheri.