Quantcast

Ciaccheri: ennesima bocciatura a Raggi su piscine Lazio Nuoto

Roma – “Dopo tre anni di battaglie la Lazio Nuoto viene riconfermata come la titolare della gestione dell’impianto sportivo di via Giustiniano Imperatore.”

“È l’ennesima bocciatura della Giunta Raggi sulle politiche dello sport e una lezione per la sua giunta e la sua maggioranza su come si governa, agisce e comunica quando si hanno responsabilità che impattano direttamente sulla vita delle persone.”

“Mai era accaduto uno sgombero forzoso di un impianto comunale e mai si è ricordata tanta arroganza rispetto i cittadini e l’amministrazione municipale che chiesero trasparenza su una procedura che oggi viene ribaltata.”

“La sentenza del Consiglio di Stato è un primo risarcimento alle battaglie che ci sono state sul territorio e in città e il riconoscimento di una delle società sportive storiche di Roma come la Lazio Nuoto”. Così in una nota il presidente del Municipio Roma VIII e ricandidato alla Presidenza del Municipio, Amedeo Ciaccheri. (Agenzia Dire)