Quantcast

Ciaccheri: Fassina non può parlare a nome Sinistra civica e sociale

Più informazioni su

Roma – “Stefano Fassina puo’ parlare per se’ e per il suo movimento Patria e Costituzione sempre che nel frattempo non abbia cambiato formazione. Per il resto, nessuno e’ abilitato a parlare per nome e per conto della sinistra civica e sociale della citta’.”

“Noi vogliamo battere le destre e Raggi, mentre non siamo sicurissimi che Fassina abbia gli stessi obiettivi visto che in questi cinque anni in Campidoglio non ha perso occasione per fare la truppa di complemento della maggioranza di Virginia Raggi.”

“Serve una svolta radicale in Campidoglio e per fare questo siamo convinti che serva massima unita’ del campo largo democratico e progressista. Le primarie possono essere un modo per superare in maniera chiara le divisioni che rischiano di indebolire il centrosinistra”. Cosi’ in una nota Amedeo Ciaccheri, portavoce di Liberare Roma.

Più informazioni su