RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ciaccheri: in Municipio VIII persiste rischio salute pubblica

Roma – “Stamattina insieme alla Sezione Tutela Ambientale dell’VIII Gruppo di Polizia Locale sono tornato a controllare la situazione della raccolta dei rifiuti sul nostro territorio: da Piazza Caduti della Montagnola a via Costantino, cumuli di rifiuti crescono ormai da giorni contribuendo a miasmi e al proliferare di topi. A via Padre Semeria, la stessa situazione. Anche se in molti luoghi del territorio la condizione e’ stata riportata alla normalita’, grazie al prezioso lavoro degli operatori, la soluzione e’ ancora troppo lontana. Occorre un impegno generalizzato della Municipalizzata, a partire dai suoi vertici, per un programma che elimini in modo repentino la drammaticita’ di questi giorni”.

“Oggi, il territorio del Municipio VIII e’ in una crisi sanitaria di cui non si aveva memoria. Abbiamo bisogno di risposte a breve per una soluzione che eviti ulteriori precipitazioni nelle prossime settimane visto anche l’avvicinarsi della data dello sciopero del 14 luglio, annunciato da tempo e certamente noto ad amministrazione capitolina e Ama. Se le condizioni della raccolta non miglioreranno nel giro del piu’ breve tempo possibile come Istituzione di prossimita’ e a tutela della salute e sicurezza dei nostri concittadini, in assenza di risposte concrete, procederemo alla presentazione di un esposto per attentato alla salute pubblica”. Cosi’ in un comunicato il presidente del Municipio Roma VIII, Amedeo Ciaccheri.