Quantcast

Ciaccheri: ricordiamo dieci donne vittime naziste su Ponte di Ferro foto

Più informazioni su

Roma – “Il 7 aprile del 1944 i nazifascisti fucilarono per ritorsione, con bestiale ferocia, dieci donne al Ponte dell’Industria perche’ avevano con loro pane e farina recuperato al forno Tesei, che riforniva le truppe tedesche a Roma.”

“La lotta per il pane segno’ i giorni dell’occupazione e i nomi di queste dieci donne raccontano ancora oggi tragedia che travalica il tempo. Resistenza, sopravvivenza, il pane e la vita.”

“Di questa storia siamo chiamati a essere custodi la’ dove i luoghi parlano ancora. Settantasette anni dopo questa sponda del fiume conserva un seme di memoria per il futuro.”

“Grazie all’Anpi Don Pietro Pappagallo, all’Anpi Sommozzatori Vigili del Fuoco, all’istituto Cine Tv Roberto Rossellini, ai cittadini e alle cittadine di Ostiense per l’impegno a tenere viva una storia che parla dell’anima ribelle della nostra citta’”. Cosi il Presidente del Municipio Roma VIII, Amedeo Ciaccheri sulla sua pagina Facebook.

Più informazioni su