Quantcast

Ciaccheri: Via del Caravaggio, su emergenza abitativa successa cosa importante

Roma – “A via del Caravaggio è successa una cosa importante. Oggi la troverete nei giornali ma è l’esito di un lavoro lungo, continuo, serio. Dopo 8 anni lo stabile occupato viene lasciato con una soluzione degna per le persone che lo hanno abitato fino ad oggi.”

“Dopo anni di un dibattito viziato, oggi viene fuori la dimostrazione che la politica anche in questa città, può risolvere i problemi, anche i più difficili.”

“Voglio ringraziare il prefetto di Roma e l’assessore regionale Massimiliano Valeriani che hanno avuto cura e pazienza di lavorare gomito a gomito con il Municipio VIII per assicurare un’uscita dall’emergenza senza strappi e prove di forza, grazie alla collaborazione degli occupanti che hanno continuato a rivendicare un diritto, in una città dove troppo spesso è stato negato.”

“Ma vorrei ringraziare anche tutte le persone che hanno lavorato per questa soluzione e ogni giorno si impegnano per rendere questa città migliore: gli operatori del servizio sociale e dell’agenzia diritti municipale (un servizio ancora all’avanguardia nella città) e non da ultimo gli impiegati e i funzionari di Ater Roma che pazientemente hanno lavorato caso su caso per trovare le soluzioni più adeguate per garantire una fuoriuscita in dignità per tutti gli occupanti. Ha ragione Nicola Zingaretti: Anche Roma può cambiare in meglio. E noi lavoriamo giorno dopo giorno proprio per questo”. Lo scrivo Amedeo Ciaccheri, Presidente del Municipio Roma VIII sulla sua pagina Facebook.