Ciacciarelli: a parole Zingaretti deve far seguire fatti

Roma – “Il governo regionale dice di voler puntare sulle politiche attive del lavoro… Bene, direi finalmente, sono due anni e mezzo che sto chiedendo alla Giunta Zingaretti di muoversi in tal senso.”

“Apprezzo dunque la volonta’ posta in essere dall’amministrazione regionale ma dalle parole si passi ai fatti con celerita’. Sono anni che chiedo a Zingaretti di convocare un tavolo con i vertici FCA e le parti sociali, per condividere un piano di interventi volti a salvaguardare l’occupazione.”

“Parlo di FCA perche’ Cassino Plant e’ lo stabilimento piu’ importante del basso Lazio, ma, naturalmente gli interventi vanno estesi a tutte le aziende che operano nel Lazio e danno lavoro a tanti cittadini.”

“A causa dell’emergenza Coronavirus, infatti, le aziende continuano inevitabilmente a fare ricorso agli ammortizzatori sociali come strumento di contenimento dei costi e di gestione delle attivita’ produttive e dei servizi.”

“Sono circa 600mila i lavoratori subordinati che nel Lazio sono stati sospesi con causale Covid. La Regione deve dimostrare di essere sul pezzo, e di saper affrontare i cambiamenti in atto, tutelando l’occupazione”. Cosi’, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega).