Ciacciarelli: Lega propose sierologici in farmacia

Roma – “Vedo che l’assessore D’Amato giustamente prende in considerazione quanto suggerito da FederFarma Roma, ma il sottoscritto aveva proposto di utilizzare la rete capillare delle farmacie del Lazio per effettuare i test sierologici veloci senza creare file chilometriche di ore, gia’ in occasione del Consiglio Regionale straordinario dedicato all’emergenza Coronavirus, una settimana fa.”

“Perche’ non prese in esame il suggerimento del gruppo Lega? I cittadini si sarebbero risparmiati tante perdite di tempo e il sistema Lazio sarebbe stato di gran lunga piu’ efficiente”. Cosi’ in un comunicato il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega).