RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ciacciarelli: su linea ferroviaria Roma-Cassino ennesimi disagi

Roma – “Ennesimi disagi stamane sulla tratta ferroviaria Cassino-Roma, a causa di un guasto registrato tra Ceprano e Ceccano che ha provocato ritardi fino a sessanta minuti sulla tabella di marcia”. Lo dichiara in una nota il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli. “Le odissee- spiega- a cui sono sottoposti i pendolari della provincia di Frosinone che, per motivi di lavoro o di studio si recano quotidianamente nella Capitale sono inaccettabili, in quanto compromettono inevitabilmente il regolare svolgimento delle attivita’ quotidiane di lavoratori e studenti ed evidenziano, ancora una volta, l’isolamento dal punto di vista infrastrutturale in cui e’ relegata la provincia di Frosinone, nonostante versi in una posizione geografica strategica, data la vicinanza alla Capitale, la prossimita’ alle Regione Campania, Molise ed Abruzzo. La linea Veloce Cassino-Frosinone-Roma e’ un’infrastruttura indispensabile, in quanto, come ho piu’ volte evidenziato, non solo porrebbe fine ai disagi quotidiani dei pendolari, riducendo notevolmente i tempi della corsa, ma favorirebbe la crescita del locale mercato immobiliare, in quanto incentiverebbe l’acquisto o l’affitto di immobili in loco da parte di giovani e famiglie la cui vita lavorativa o accademica e’ legata alla Capitale, costituendo, quindi, un valido strumento di lotta al fenomeno dello spopolamento dei borghi. Cio’ porterebbe una crescita demografica per la provincia di Frosinone, accanto ad uno sviluppo economico ed occupazionale. Intanto la Regione Lazio convochi Trenitalia per porre fine a questi disagi”.