RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ciardi: “Intervento al campo nomadi via di Salone è a tutela dei minori”

Più informazioni su

«L’intervento all’interno del campo di via di Salone posto in atto dal Coordinamento operativo controllo dei campi nomadi della Polizia Municipale, diretto dal comandante Antonio di Maggio, è di grande valore sociale perché concretamente contrasta la pratica del maltrattamento dei minori e il loro eventuale sfruttamento. Non può essere tollerato, infatti, che mentre il Campidoglio e i suoi servizi sociali, insieme alle altri istituzioni del volontariato e della Croce Rossa lavorano permanentemente per dare condizioni dignitose agli abitanti dei campi e si prodighino per creare le premesse atte a impedire il ripetersi di tragedie come quella di Tor Fiscale, non pochi nuclei familiari all’interno dei campi, nonostante rientrino in un programma di assistenza da parte del Dipartimento delle Politiche sociali, continuino nel migliore dei casi nelle loro pratiche di incuria, trascuratezza e non custodia della loro prole, passando per i casi conclamati di maltrattamenti perfino verso neonati, fino a giungere alla mancata registrazione all’anagrafe per poterne poi sfruttare la manodopera nell’accattonaggio senza rischi per i padri- adroni. Anche in questi casi quella condotta dalla nostra amministrazione a tutela dei più deboli è, pertanto, una battaglia di civiltà». Lo dichiara in una nota Giorgio Ciardi, delegato del sindaco Alemanno alle politiche della Sicurezza.

Più informazioni su