Cimiteri, Ama: istituto reperibilità domenicale solo dopo verifica

Più informazioni su

Roma – L’istituto della reperibilita’ per i dipendenti dei Cimiteri capitolini (previsto dal contratto di lavoro collettivo) sara’ riconosciuto solo agli addetti a cui spetta e non sara’ dunque erogato “a cascata” ai dipendenti del comparto. Cosi’ in un comunicato AMA anche in riferimento a notizie stampa di oggi.

“Il riconoscimento e’ un atto dovuto finalizzato all’allineamento alla normativa contrattuale vigente e va a ‘sanare’ una situazione pregressa in cui i lavoratori hanno svolto servizi in reperibilita’, in particolare le operazioni cimiteriali effettuate la domenica nei riquadri ebraici presso i Cimiteri Verano e Flaminio. Queste specifiche prestazioni di reperibilita’ effettuate dai lavoratori verranno retribuite, come dovuto, esclusivamente dopo essere state verificate e vagliate accuratamente”, conclude l’azienda.

Più informazioni su