Quantcast

Cinecittà, in studios hub vaccinale su ex set ‘Un Medico in Famiglia’

Roma – È attivo da oggi il nuovo hub vaccinale anti covid realizzato all’interno degli studi di Cinecitta’, a Roma. Il taglio del nastro e’ avvenuto questo pomeriggio alla presenza del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, dell’assessore alla Sanita’, Alessio D’Amato, e del ministro alla Cultura, Dario Franceschini.

I nuovi spazi a disposizione della cittadinanza si trovano, come ricordato dallo stesso Zingaretti, tra i set che un tempo ospitavano la produzione e le scene della serie ‘Un medico in famiglia’. Passati gli attori, ora l’area ospita decine di infermieri e medici che potranno effettuare oltre 2.200 vaccini al giorno.

“Ringrazio Cinecitta’ per questo luogo e per l’amore con il quale e’ stato pensato- ha commentato Zingaretti- Abbiamo deciso di realizzare i centri vaccinali nel Lazio nei luoghi della vita delle persone, come all’Auditorium, nei centri congressi, nei centri commerciali. Oggi siamo qui, non poteva mancare un altro luogo come gli studios di Cinecitta’, conosciuti in tutto il mondo. Volevamo aprire anche qui, in uno dei luoghi del ritorno alla vita”.

“Questo centro sara’ aperto 7 giorni su 7, dalle 8 alle 20- ha aggiunto Zingaretti- e potra’ arrivare, quando ci saranno cosi’ sufficienti, ad 2200 vaccini al giorno che si sommano a quelli degli altri hub”.